RI.BA, MAV e RID

PER GESTIRE L’INCASSO DEI CREDITI IN MODO COMPLETAMENTE AUTOMATICO



La Ricevuta Bancaria (RI.BA.) è un servizio di incasso elettronico. Si tratta di uno strumento utile per gestire l’incasso di crediti diversi e consistenti.
COME FUNZIONA

L’Azienda comunica alla banca, in via elettronica o cartacea, l’elenco delle proprie fatture di vendita, conferendo alla banca il mandato per l’incasso. Le presentazioni possono essere effettuate, tramite supporti cartacei o magnetici, nonché tramite il servizio di Corporate Remote Banking (internet banking). L’incasso viene gestito dalla banca che si interfaccia direttamente con la banca del debitore. Il Cliente ha il vantaggio di poter controllare tempestivamente il dettaglio completo delle RI.BA. incassate e ancora da incassare.

 

Il MAV (Pagamento Mediante Avviso) serve per incassare crediti differenti e periodici


COME FUNZIONA

L’Azienda comunica alla banca la lista dei propri crediti. La Banca predispone i bollettini di versamento e li trasmette ai debitori. Questi, potranno effettuare il pagamento presso qualsiasi sportello bancario o ufficio postale. Il Cliente ha il vantaggio di ricevere il resoconto completo degli accrediti ricevuti e degli eventuali insoluti.
LA RID (Rimessa Interbancaria Diretta) è particolarmente utile nel caso in cui si prevedano pagamenti ricorrenti.

Si tratta dello strumento di incasso tipicamente utilizzato da aziende del settore “utility” (acqua, luce e gas), fornitrici di servizi di telefonia, assicurazioni, amministratori di condominio, ecc. La RID si presta ad essere utilizzata – oltre che dalle aziende del settore “utility” (acqua, luce e gas) e fornitrici di servizi (telefonia, assicurazioni, ecc.) – anche dalle piccole e medie imprese, perché garantisce l’accredito tempestivo ed esiti certi, in tempi contenuti


COME FUNZIONA

Il debitore sottoscrive l’autorizzazione permanente di addebito all’azienda creditrice, mediante un contratto standard. L’azienda comunica una tantum l’autorizzazione alla banca del debitore (domiciliazione). Periodicamente l’azienda trasmette alla propria banca (BCC) le disposizioni di incasso RID che vengono gestite in modo completamente automatico, mediante esecuzione degli addebiti in conto corrente preventivamente autorizzati.