ELENCO VINCITORI

SALVADANAIO DEI SOGNI 2016



Primo Premio originalità

Scuola I.Calvino , Fossano , 3^ a-b

“Per la sensibilità che hanno mostrato i bambini nei confronti delle difficoltà affrontate da alcuni compagni di classe. Per l’inventiva, l’elaborazione, la manualità e la fantasia dei piccoli alunni. E per la grande capacità nel rappresentare concretamente e profondamente il significato familiare e caloroso del nido: simbolo di fratellanza, di protezione e di solidarietà.”

Primo Classificato al progetto Salvadanaio dei Sogni

Scuola dell’infanzia di Novaresio , sez. Coccinelle

“Per aver presentato un progetto collettivo sapendo sfruttare al meglio le capacità dei piccoli partecipanti. Per aver saputo realizzare un giradischi fantasioso, ma al tempo stesso molto verosimile. E per aver sfruttato al meglio la fantasia e la spontaneità dei bimbi, incidendo un cd con una canzone che racconta i loro sogni, ricordandoci quante emozioni possono suscitare la semplicità e la purezza dei bambini.”

Secondo Classificato al progetto Salvadanaio dei Sogni

Scuola Don Milani, Salsasio , 5^ a

“Per la grande attenzione per i singoli particolari che i bambini hanno avuto nel realizzare un salvadanaio così elaborato che rappresenta una mongolfiera. All’interno hanno inserito i loro pensieri e desideri con la speranza che uesti possano volare in alto leggeri e si possano realizzare, ma soprattutto che possano arrivare ai bambini meno fortunati dell’ospedale Regina Margherita.”

Terzo Classificato al progetto Salvadanaio dei Sogni

I.C.3 Carmagnola, classe 3^ c

“Ciò che ci ha spinti a premiare questo salvadanaio è la profondità dei vari sogni dei bambini che sono stati inseriti e rappresentati su un albero contenente numerose nuvolette di carta appese sull’intera superficie del salvadanaio. Queste frasi catturano subito l’attenzione degli osservatori e con immediatezza permettono di capire i dolci ed innocenti pensieri dei bambini. Inoltre all’interno del salvadanaio vi sono numerose banconote (finte) custodite in modo da poter realizzare i propri sogni. Questo è il vero e proprio senso del salvadanaio, che unisce il sogno alla possibilità di realizzare concretamente i propri progetti.”

5 PREMI PER FANTASIA E IMPEGNO

  • RACCONIGI: SCUOLA DELL’INFANZIA RIBOTTA – Per i numerosi disegni fatti dai bambini, che hanno saputo rappresentare i propri pensieri, i propri valori e la propria purezza interiore. Per aver saputo realizzare un salvadanaio come scrigno dei propri desideri, caratterizzato da molti oggetti e colori variopinti che ricordano il mondo spensierato che tutti i bambini dovrebbero poter avere.
  • CANDIOLO: SCUOLA PRIMARIA SAN PERTINI SEZIONE 3° C – Per la fantasia e l’ottima capacità manuale nel realizzare piccoli oggetti in terracotta, posti all’interno del salvadanaio, che esprimono i sogni dei bambini e le loro speranze per un futuro migliore e più solidale.
  • CARMAGNOLA – ISTITUTO COMPRENSIVO 2 – SCUOLA DELL’INFANZIA MIRO’ SEZIONE G – Per l’impegno nella realizzazione di un mondo fiorito con all’interno un luogo speciale in cui le persone vivono felici e serene circondate dai propri sogni.
  • FOSSANO – SCUOLA DELL’INFANZIA RODARI – GRUPPO INVENTORI DEI SUONI – Per aver realizzato con grande fantasia una scatola da toccare e da scoprire lato dopo lato, che custodisce all’interno originali strumenti musicali inventati dai bambini che rappresentano il suono della pioggia e del mare, suscitando in noi le stesse emozioni dei piccoli che guardano e sentono il mondo che li circonda sempre con occhi nuovi.
  • CARMAGNOLA – ISTITUTO COMPRENSIVO 2 – SCUOLA PRIMARIA SAN BERNARDO sezione 1° A e B – Per aver ricoperto l’intero salvadanaio con lavoretti realizzati con il pongo, che esprimono la manualità e la curiosità dei bambini. Per aver riempito l’interno con bustine di stoffa dipinta con frasi e disegni speciali per custodire i sogni che i bambini vogliono donare a chi non ne ha più.