ASSEMBLEA STRAORDINARIA – 16 NOVEMBRE ORE 18:30

MODIFICA DELLO STATUTO PER ADESIONE A CASSA CENTRALE BANCA



Il  prossimo 16 novembre si terrà l’Assemblea Straordinaria: saranno approvate le modifiche statutarie necessarie per l’adesione al Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca attraverso la sottoscrizione del contratto di coesione definito dalla Banca d’Italia e dalla BCE per far partire la nuova realtà del Gruppo Bancario Cooperativo già dal primo gennaio 2019.

La BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura ha deciso di accettare la sfida, unendo le proprie forze con quelle di altre BCC per dar vita al Gruppo Bancario Cooperativo e continuare a essere al servizio del territorio, a supporto delle famiglie e delle piccole e medie imprese.  L’obiettivo è di avere un credito cooperativo sempre più forte, che abbia al centro le persone, Soci e clienti, a cui garantire un’operatività bancaria completa e competitiva. Pur rimanendo una banca autonoma, un supporto indispensabile per le economie e le comunità locali.

Per adempiere ai vincoli normativi e operativi tipici delle imprese cooperative, la riforma impone alle banche a mutualità prevalente l’appartenenza a gruppi bancari cooperativi. Ciò consentirà di dare forza adeguata alla necessaria riorganizzazione e modernizzazione per evolvere e riuscire ad affrontare un mercato sempre più competitivo, pur mantenendo i valori fondanti della mutualità, della centralità delle persone e del territorio. La BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura ha deciso di aderire al Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca

L’Assemblea Generale Straordinaria dei Soci è stata indetta per il giorno 15 Novembre 2018 in prima convocazione presso la sede amministrativa della Banca a Carmagnola, Via Chieri, 31 alle ore 12,30 e per il giorno Venerdì 16 Novembre 2018 – alle ore 18:30, in seconda convocazione, presso il Ristorante Lago dei Salici a Caramagna Piemonte, Strada Reale 12, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. Modifica dello statuto sociale – Delibere inerenti e conseguenti;
  2. Delega al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell’art. 2443, Codice Civile, ad aumentare il capitale sociale, anche con esclusione del diritto di opzione per gli azionisti ai sensi dell’art. 2441, commi 4 e 5, Codice Civile; delibere inerenti e conseguenti.

Inoltre, in occasione dell’Assemblea, verrà presentata un’informativa sui principali documenti connessi all’adesione al Gruppo Bancario Cooperativo Cassa Centrale Banca.

La tradizionale Festa del Socio si terrà come consuetudine il prossimo maggio, in occasione dell’Assemblea Ordinaria 2019.